mercoledì 14 settembre 2016

recensìone de la pshichiatra

Ciao a tutti finalmente eccomi con la recensione di la  psichiatra che ho appena finito  cominciamo subito :


LETTERATURA STRANIERA

Classificazione


Autore

EDITORE


Casa editrice



Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la 

dottoressa Ellen Roth si scontra con un’umanità reietta, con la 

sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo

 caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la

 paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È 

chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l’Uomo 

Nero la sta cercando. E quando il giorno dopo la paziente scompare 

all’ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l’incubo.


                            Recensione

Beh che dire questo libro mi è piaciuto un sacco la storia di Ellen 

mi ha preso fin dalla prima pagina .  Questo era il primo libro che 

leggevo di Dorn e devo dire che come scrittore mi piace molto sa 

tenerti  col fiato sospeso pagina dopo pagina ti fa pensar di aver 

capito  tutto per poi rimescolar le carte e farti dire ok no allora è 

stato lui ...... Ma non facendoti capire nulla fino alla fine facendo

dubitar di tutto e tutti  un libro che  merita veramente di esser letto .

La mia  votazione è 4,5 stelline  su 5  che altro dire con questo è 

tutto  un bacione Ele....




 


P.s: Credo che leggero altro di questo autore  appena recupererò altri suoi libri dato che ho adorato la psichiatra ora vi lascio sul serio un bacione...







4 commenti:

  1. Ciao! Sono contenta che ti sia piaciuto..Sarà una delle mie prossime letture :-)

    RispondiElimina
  2. Devo assolutamente aggiungerlo alla wish list !

    Ps mi sono unita ai lettori fissi :) Se ti va passa dal mio
    https://lequazionedeilibri.blogspot.it/

    RispondiElimina